Archivi
(01/12/2017)

Comunicazioni su avvisi lavoratori domestici.


Varese, 01.12.2017

Gentilissimi,

In conseguenza dell’eccellente sinergia con l’INPS di Varese, siamo ad aggiornarVi tempestivamente  in materia di avvisi lavoratori domestici.

Di seguito Vi trasmettiamo la comunicazione pervenuta dall’Istituto Previdenziale Provinciale di Varese:


<<Si comunica che nel corso del mese di novembre 2017 sono stati inviati gli avvisi di accertamento (definiti silenti) ai datori di lavoro domestico.

L’invio di tali avvisi è stato effettuato a livello centralizzato e ha interessato  i datori di lavoro domestico per i quali risulti un rapporto di lavoro che presenta una scopertura contributiva di almeno un trimestre  dal 4° 2012 (scadenza 10 gennaio 2013) al 4° 2013.
Le inadempienze hanno ricompreso trimestri scoperti fino al 1° 2017.
Si tratta di avviso bonario pertanto non ha  titolo di esecutività  e quindi decorsi 60 giorni non diventano  titoli esecutivi ,né sono soggetti a ricorsi giudiziario entro il termine perentorio di 40giorni.
 
Poiché si tratta di un’operazione di pulizia degli archivi ,le pretese creditorie potrebbero rivelarsi infondate.
 
Pertanto si fa presente che :
- in caso di cessazione del rapporto antecedente all’oggetto delle pretesa creditoria, si invita a compilare  e sottoscrivere   il modello  allegato alla comunicazione da compilare( con copia carta identità)  ,  comunicando  data di cessazione;
- nei  casi di pagamento effettuato ,allegare copia dei modelli di pagamento  o ,in mancanza, segnalarne gli estremi del pagamento ,in quanto gli uffici procederanno al relativo controllo degli archivi.

Si invita a trasmettere le comunicazioni dei datori di lavoro domestico  alla casella di posta istituzionale
AnagraficaFlussi.Varese@inps.it ,con oggetto “lavoratori domestici”.>>